Primi corsi in calendario

un

Prosegue il lavoro di pianificazione dei corsi agli utenti finali della Provincia di Perugia, programmati a partire dalla metà di marzo ed erogati agli oltre mille dipendenti con lezioni frontali tenute da formatori interni.

Il corso su LibreOffice, della durata di 9 ore con 3 incontri da 3 ore ciascuno, sarà finalizzato all’acquisizione delle competenze necessarie all’utilizzo delle funzioni di base di videoscrittura (Writer) e gestione di fogli di calcolo (Calc). Tutte le lezioni saranno tenute dai formatori della Provincia in aula multimediale, con un computer per ciascun partecipante.

Incoraggianti anche i risultati del questionario di rilevazione delle funzioni svolte attualmente dai dipendenti, arrivato a raccogliere oltre 250 risposte che saranno preziose al fine di poter formare classi omogenee per livello di preparazionee pianificare successive iniziative formative di approfondimento.

All’incontro dei formatori di questa mattina, ne seguiranno altri due nelle prossime settimane che serviranno ai docenti per mettere a punto non solo il materiale didattico (slide e dispense) ma anche per individuare le giuste metodologie didattiche.

Annunci

Addetti all’assistenza tecnica: al via i corsi

Sono iniziati ieri pomeriggio per proseguire questa mattina i corsi per addetti all’assistenza tecnica e alla installazione di LibreOffice. I due gruppi, per un totale di diciannove tecnici, hanno assistito alla prima lezione, tenuta da Italo Vignoli, membro del board of director di Document Foundation.

Nel corso del primo incontro, che ha visto partecipare personale interno di Provincia di Perugia, Regione Umbria e Asl 2, si è parlato di software libero, delle sue caratteristiche e delle modalità di interazione e collaborazione con la comunità.

I partecipanti ai corsi sono: Francesco Doricchi, Alessio Grilli, Terzilio Cosimetti, Ettore Perini, Lorenzo Panieri, Andrea Mancini, Patrizia Ceccobelli, Giacomo Pimpinicchio, Gianluca Mencaroni, Gianni Campana, Fabio Scorteccia, Giovanni Bicerna, Giuliano Antonelli, Marco Mongardini, Massimo Marinelli e Francesco Proietti.