Pronto LibreOffice 3.6.3


La Document Foundation ha presentato la nuova versione di LibreOffice 3.6.3 per Windows, MacOS e Linux.
La nuova versione rappresenta un ulteriore miglioramento della qualità e della stabilità del software che è diventato, di fatto, lo standard nelle migrazioni a software libero per l’office automation.

LibreOffice, si legge nella nota divulgata dalla Document Foundation, è uno dei progetti open source con la più rapida crescita, visto che ha appena raggiunto quota 550 sviluppatori impegnati nel continuo miglioramento del prodotto.

LibreOffice 3.6.3 è disponibile per il download immediato dal seguente link: http://www.libreoffice.org/download/
Le estensioni sono disponibili presso il seguente link: http://extensions.libreoffice.org/extension-center

La nota della Document Foundation di presentazione della nuova release è consultabile a questo link: http://blog.documentfoundation.org/2012/11/01/the-document-foundation-announces-libreoffice-3-6-3/

Annunci

LibreUmbria arriva in Grecia

Il giornale greco on line OSArena ha ripreso la notizia del progetto LibreUmbria, presentandolo come un’ottima esperienza di migrazione al software libero nella Pubblica Amministrazione.

L’articolo comincia mettendo in risalto quanto sia difficile “abbandonare le vecchie cattive abitudini soprattutto quando si tratta di funzionari governativi. Lo stato degli sforzi per modernizzare la tecnologia dell’infrastruttura IT e del settore pubblico in Italia ci mostra un modo efficace di migrazione al Software Libero”.

Questo il link all’articolo in lingua originale: http://osarena.net/news/italia-exipni-metavasi-se-ellak-se-kerous-krisis.html

Invece qui potete trovare la traduzione in italiano.