LibreUmbria sulla newsletter Ubuntu

Nell’ultima newsletter della comunità italiana di Ubuntu, nella sezione “Dallo stivale”, era riportata la notizia, con tanto di apprezzati complimenti finali, della premiazione di LibreUmbria a ForumPA 2013.

“Giovedì 30 maggio alle ore 14 presso il Palazzo dei Congressi a Roma, nell’ambito di ForumPA, LibreUmbria sarà premiata come una delle 10 migliori storie di qualità associate a progetti, idee e iniziative, che hanno contribuito a migliorare la complessa e strutturata macchina dei servizi pubblici.

Ricordiamo che LibreUmbria, è un progetto senza scopo di lucro per avviare, facilitare e supportare la migrazione di molti uffici della P.A. alla suite per ufficio LibreOffice. Tutta la documentazione a riguardo la si può trovare nel loro blog.”

Annunci

LibreUmbria sulla newsletter della comunità Ubuntu

Nella seconda newsletter settimanale della comunità italiana di Ubuntu è stata riportata, nello spazio “dallo stivale”, la notizia del progetto LibreUmbria.

La newsletter riporta il post di presentazione del piano di progetto pubblicato nei giorni scorsi con licenza Creative Commons e che vuole rappresentare un punto di riferimento per altre Pubbliche Amministrazioni che intendono adottare software di tipo open source.

LibreUmbria sbarca nel Regno Unito

In seguito al comunicato di ieri su Joinup, LibreUmbria sbarca nel Regno Unito dove Steve Woods parla di noi.

Woods introduce il post in questo modo: “Non sono solo lavoratori autonomi come me che si stanno allontanando da costosissime suite per ufficio di proprietà verso le alternative free e open source”

Ed inoltre aggiunge: “Come parte della migrazione, la regione adotterà di default LibreOffice e l’Open Document Format come standard di documento aperto.”

L’articolo completo lo trovate qui